Lucio Dalla è morto, "e poi fu solo in mezzo al blu"

Non capisco perchè mi è così difficile crederlo. Forse perchè pensi sempre che chi scrive cose eterne, debba essere eterno anche lui.

lucio-dalla.jpg 


Se sapessero, vedendoti ballare, di esser morti da sempre anche se possono respirare.


 Balla balla ballerino


 Tu corri dietro al vento e sembri una farfalla, e con quanto sentimento ti blocchi e guardi la mia spalla. Se hai paura a andar lontano, puoi volarmi nella mano.


Cara


 Solo in mezzo a questa confusione, solo così mi riesco a contare, così solo che mi parlo e mi posso ascoltare.


Solo

Il suo nome detto questa notte mette già paura, sarà diversa, bella come una stella, sarai tu in miniatura.


Futura


Anna avrebbe voluto morire, Marco voleva andarsene lontano, qualcuno li ha visti tornare tenendosi per mano.


Anna e Marco


 E gli anni son passati, tutti gli anni insieme, ed i suoi occhi ormai non vedon più... disse ancora la mia donna sei tu, e poi fu solo in mezzo al blu.


La casa in riva al mare


 Quale allegria se ti ho cercato per una vita senza trovarti, senza nemmeno avere la soddisfazione di averti per vederti andare via... quale allegria.


Quale allegria


Solo alcune delle mi preferite. Grazie Lucio.


Articoli:


Il Sole24Ore


Blogosfere Spettacoli

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO