Dimissioni Bossi, la verità da Massimo Troisi. Guarda il video

Scritto da: -

Un monologo del grande Massimo Troisi di qualche anno fa svela il vero motivo della fine di Umberto Bossi.

troisi.jpg

(Nel caso fosse necessario specificarlo, questo è un post ironico)

Altro che denaro pubblico alla famiglia Bossi: pensavate davvero che l’integrità morale del senatur potesse crollare così, da un momento all’altro, lui che aveva costruito una carriera intorno al motivo di ”Roma ladrona”? Ma no, il motivo è ben altro.

La Lega però non poteva permettere che la verità “vera” venisse diffusa: troppa vergogna per il partito, troppa. Meglio avvalersi di una copertura tradizionale, roba di soldi, che va sempre bene.

ma la verità a cercare bene la si trova: e noi la troviamo in un vecchio monologo di Massimo Troisi, che aveva scoperto perché Umberto Bossi  era in rapporti difficili con la Lega.

Umberto Bossi amava Peppino di Capri e ascoltava la sua musica di nascosto, nel bagno. La Lega ha cercato di evitare lo scandalo. Ma alla fine il senatur è stato travolto dal suo stesso romanticismo. Che al cuore non si comanda. Nemmeno a quello di Bossi.


Vota l'articolo:
3.83 su 5.00 basato su 6 voti.  
 
 

© 2004-2014 Blogo.it, alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons.
Per informazioni pubblicitarie e progetti speciali su Blogo.it contattare la concessionaria esclusiva Populis Engage.

Messainscena.blogosfere.it fa parte del canale Blogo News di Blogo.it Srl socio unico - P. IVA 04699900967 - Sede legale: Via Pordenone 8 20132 Milano